Ex discoteca Etnoblog – Trieste

Un cortile con un corrimano arrugginito, un tappeto di foglie e immondizie, e un edificio basso, con porte e vetrate oscurate. E’ quel che resta dell’ ex discoteca Etnoblog di Riva Traiana, a Trieste, chiusa nel 2015 dopo 11 anni di attività, concerti, musica, spettacoli, base anche per molte feste di Jotassassina, con gli show delle drag queen.

Tutto abbandonato e fermo da allora. Chiuso con lucchetti e serrature ben salde, è difficile capire se per il sito sia in programma una nuova vita o, per lo meno, un intervento di sistemazione.

Ex discoteca Gradualis – Grado

Sullo stradone che porta a Grado è impossibile non notarla, alle porte di Grado Pineta, in provincia di Gorizia, circondata da un giardino e ormai da anni chiusa. E’ l’ex discoteca Gradualis, tempio della musica e delle serate dancing per tanto tempo.

Le ultime notizie sull’attività del locale riportano agli anni ’90, quando, come night club all’epoca, fu al centro di un’operazione anti-prostituzione, che portò a diversi arresti. Poi più di recente l’edificio è stato acquistato da un privato. Per il resto si sa poco o nulla.

All’esterno la discoteca appare come sempre, blindata e chiusa in ogni ingresso. All’esterno cattura l’attenzione dei passanti un enorme mezzo, anch’esso in disuso, parcheggiato tra il verde.

C’è ancora cartello ad annunciare il nome dell’ex discoteca e resta la speranza di tanti, che sulla pista hanno ballato decine di anni fa, di un futuro riutilizzo.